Title Image

Yoga

Home  /  Yoga

Lo Yoga presso il Centro CESMED si inserisce nella tradizione dello Hatha Yoga così come insegnato da André e Willy van Lysebeth. Esso è arricchito inoltre dalla potente spinta al rigore e alla consapevolezza posturale legate agli insegnamenti di Patrick Tomatis.

Lo Yoga permette si di migliorare la qualità della propria vita. Consente di viverla pienamente nell’esperienza di ogni momento. Non si tratta infatti di ginnastica, pur lavorando anche intensamente con il corpo. Non possiede attitudini estetico/curative.

Yoga come percorso conoscitivo

E’ percorso conoscitivo esperienziale. Attraverso la consapevolezza delle potenzialità e dei limiti del proprio corpo, porta a risolvere la dualità corpo/mente ricostituendone l’auspicabile unità originaria.

Così, sia lavorando attraverso le asana nella molteplicità delle sollecitazioni contenute in esse (fisiche, energetiche, cognitive, simboliche), sia entrando pienamente nell’esperienza del respiro  (ascolto, espansione, tecniche specifiche) e nella staticità delle forme come nella fluidità delle sequenze, lo Yoga chiarisce, semplifica, decondiziona.

Riapre, così, i canali della creatività ed induce a potenziare al massimo la pratica dell’ascolto, a partire dall’ascolto di sè. Nel corpo fisico, nella psiche, nelle emozioni, nella relazione con l’altro e con il mondo tutto.

Hatha Yoga Pradipika

Si legge nello Hatha Yoga Pradipika: “… il giovane, il vecchio, l’estremamente anziano, perfino l’ammalato e l’infermo ottengono la perfezione nello Yoga con la pratica costante…”. ciò pone l’accento su un altro aspetto fondamentale: quello della costanza nella pratica.

È importante così praticare senza meccanicità, fuori dalla routine, con intensità e rispetto, studiandosi nelle proprie reazioni e modificazioni, senza spinta del dovere o del volere, in silenzio, respirando, per la bellezza del percorso.

Praticare lo Yoga

Praticare lo Yoga significa quasi sempre frequentare 1 corso settimanale quando il lavoro, la famiglia, lo studio o quant’altro lo consentano.