Title Image

Termoterapia

Home  /  Termoterapia

La termoterapia è una terapia di ultima generazione, che prevede l’applicazione di calore, in una determinata area del corpo, affinché possa verificarsi un effetto terapeutico, facendo attenzione, affinchè le zone circostanti non subiscano variazioni di temperatura.

Spesso in fisioterapia, vengono proposte terapie basate sul calore, anche se ciò può risultare in controtendenza con la classica applicazione del ghiaccio.

È pertanto fondamentale capire l’azione della temperatura, nel caso di infortunio.

Esistono quindi due fasi ben distinte, nel recupero da un infortunio:

  •  la prima è quella immediatamente successiva al trauma, in cui bisogna bloccare il processo traumatico, applicando appunto una terapia fredda
  •  la seconda fase, molto importante, prevede invece l’applicazione di calore, per favorire la circolazione sanguigna e l’ossigenazione dei tessuti e favorire una completa guarigione

Il caldo aumenta l’elasticità tessutale.

L’effetto è particolarmente evidente a livello di capsule articolari, tendini, muscoli ed in tutte quelle strutture in cui sono presenti molte fibre di collagene.

La termoterapia accelera le reazioni biochimiche ed aumenta l’apporto di ossigeno e nutrienti a livello dei tessuti: questo si traduce in un aumento del metabolismo della parte trattata.

Ultimo, ma non meno importante, si genera solitamente una sensazione di rilassamento nel paziente e, per tale motivo, può spesso venire efficacemente utilizzata prima di un trattamento masso fisioterapico.

I campi di applicazione della termoterapia sono molto vari e riguardano:

  • patologie muscolari (contratture, elongazioni, miositi ecc.)
  • patologie tendinee (calcificazione spalla, spalla congelata, lussazione/sublussazione spalla, peritendiniti, tendiniti,
  • enosinoviti, tendinosi, tendinopatie inserzionali)
  • patologie osteo-cartilaginee (periostiti, distorsioni ecc.)
  • borsiti
  • patologie a carico della colonna (spondilolistesi, sindrome del piriforme, lombalgia)