+39 02 83423800
Lun - Ven: 7:30 - 20:00 - Sab: 7:30 - 15:00
segreteria@cesmed.net
Title Image

Risonanza Magnetica Aperta

Home  /  Risonanza Magnetica Aperta

La Risonanza Magnetica aperta o RM aperta è una metodica di diagnostica per immagini dedicata alle persone che soffrono di claustrofobia o che, perché in sovrappeso, sono impossibilitate ad entrare nel tunnel (gantry) della risonanza magnetica total body ad alto campo, cosiddetta chiusa o convenzionale.

Rispetto alle risonanze magnetiche definite chiuse, nel magnete della risonanza magnetica aperta, il paziente può godere di maggior spazio, eliminando totalmente le problematiche correlate ad ansia da ambiente chiuso o stretto.

La Risonanza Magnetica Aperta si è rivelata essere particolarmente utile, oltre che per i pazienti claustrofobici (circa il 10% della popolazione), anche per i bambini, gli anziani e per i pazienti in sovrappeso, nei quali la circonferenza massima del tronco non permette loro di entrare nel magnete delle apparecchiature convenzionali.

Presso la Clinica Polispecialistica Cesmed abbiamo istallato apparecchiature di Risonanza Magnetica Aperta, a basso campo magnetico, idonee prevalentemente per la diagnosi di condizioni patologiche a carico della colonna vertebrale e del sistema muscoloscheletrico (con le principali articolazioni degli arti superiori e inferiori) e dell’articolazione temporo-mandibolare (mandibola).

Prestazioni eseguite presso il nostro ambulatorio di Risonanza Magnetica Aperta:

  • Rmn Piede Sx
  • Rmn Piede Dx
  • Rmn Caviglia Dx
  • Rmn Caviglia Sx
  • Rmn Femore Sx
  • Rmn Femore Dx
  • Rmn Anca Dx
  • Rmn Anca Sx
  • Rmn Ginocchio Dx
  • Rmn Ginocchio Sx
  • Rmn Gamba Sx
  • Rmn Gamba Dx
  • Rmn Gomito Dx
  • Rmn Gomito Sx
  • Rmn Avambraccio Sx
  • Rmn Avambraccio Dx
  • Rmn Polso Dx
  • Rmn Polso Sx
  • Rmn Mano Sx
  • Rmn Mano Dx
  • Rmn Spalla Dx
  • Rmn Spalla Sx
  • Rmn Braccio Sx
  • Rmn Braccio Dx
  • Rmn Rachide Lombare
  • Rmn Rachide Dorsale
  • Rmn Rachide Cervicale
  • Rmn Sacrale
  • Rmn Bacino

Preparazione / informazioni utili:

La Risonanza Magnetica aperta è un esame non invasivo e totalmente indolore, come la RM convenzionale.   La Risonanza Magnetica Aperta non prevede alcuna preparazione particolare.

Il paziente viene adagiato sul lettino e, a seconda della sezione da studiare, sono posizionate all’esterno del corpo le cosiddette “bobine” (fasce, casco, etc.), non fastidiose o dolorose e sagomate in modo da adattarsi alla regione anatomica da studiare.

L’esame non può essere effettuato:

  • nei portatori di pacemaker cardiaco
  • nei pazienti con schegge o frammenti metallici in sede oculare, viscerale o intracranica
  • nei pazienti con impianti a rete metallica o espansori tissutali (mammella)
  • nei pazienti con protesi metalliche, impianti cocleari e protesi stapediali, placche o viti, fili, chiodi, distrattori della colonna, clips vascolari ferromagnetiche, valvole cardiache meccaniche, catetere di Swan-Ganz, elettrodi endocorporei neurostimolatori, filtri vascolari, stent e spirali metalliche di cui non si conoscano le caratteristiche (casa costruttrice, tipo e data di impianto) e/o la sicura compatibilità magnetica
  • nelle donne al primo trimestre di gravidanza (se in età fertile devono escludere una possibile gravidanza in corso)
  • nei bambini al di sotto dei 3 anni di età
  • anche la presenza di alcuni dispositivi intrauterini o protesi interne e l’anemia falciforme possono costituire delle controindicazioni all’esame.

Queste controindicazioni vanno valutate in fase di visita con il medico.