Title Image

Podologia

Home  /  Podologia

Competenze del podologo

Il podologo è un professionista laureato in podologia, inserito al ministero della sanità nella classe delle lauree di riabilitazione. Esercita in regime di dipendenza o di libero professionista, con totale autonomia, in strutture sanitarie pubbliche o private, usando metodiche incruente di tipo idromassoterapico, ortesico digitale e plantare per la risoluzione delle patologie di sua competenza.

Il podologo tratta gli stati algici del piede, dall’età pediatrica a quella geriatrica e in dettaglio, rientrano tra le sue competenze le ipercheratosi (callosità), le deformazioni, le malformazioni e i dismorfismi di piedi e delle dita.

Nelle sue competenze rientra la cura del piede. Asportazioni di tessuti cheratinici di grandi entità (come nel caso delle cheratodermie), gli ipertrofismi delle unghie come onicogrifosi e onicauxi. Inoltre provvede alla riabilitazione del passo con tecniche riabilitative attive e passive e con l’utilizzo di presidi ortesici plantari di tipo biomeccanico e posturale.

Il podologo valuta l’anatomia del piede e la sua funzionalità (in statica e dinamica) con tecniche diagnostiche quali la podoscopia e la pedana stabilometrica o baropodometrica. Oltre a ciò, purché si mantenga nei limiti della non invasività, può avvalersi di terapie di natura fisica per la cura delle patologie più varie di propria competenza come le Onde d’urto, gli ultrasuoni, la laser-terapia, la foto-terapia ecc. Nel solo caso in cui siano presenti verruche ulcerate, è necessaria la prescrizione medica per il trattamento.

Podologo e posturologia

Inoltre il podologo trova campo di applicazione delle proprie conoscenze in posturologia, sempre previo master universitario, in quanto il piede è un importante recettore del sistema tonico posturale (STP). Un assetto sbagliato del piede spesso derivante da ipertono-ipotono delle catene muscolari crea uno squilibrio del STP.

Questo può causare dolori cronici recidivanti. L’applicazione di stimoli propriocettivi che modulano il segnale degli organi recettoriali del muscolo (apparato tendineo del Golgi e fusi neuromuscolari) possono riequilibrare lo squilibrio ed eliminare le tensioni. Ecco perché il podologo è una figura importante e per questo introdotta nel CESMED.

Infine il podologo assiste all’educazione dei pazienti con patologie a rischio e collabora con i colleghi degli altri ordini medico-sanitari per la gestione delle persone affette da patologie che richiedono un approccio multi-disciplinare”.

Il Posturologo
Il Posturologo è un professionista che cura le patologie e i disturbi legati alla postura,adottando un approccio che tiene conto dei traumi, dello stile di vita e del carattere del paziente. La posturologia è una delle branche della medicina alternativa che si occupa dello studio dei rapporti che intercorrono fra la postura (è la posizione del corpo umano nello spazio e la relativa relazione tra i suoi segmenti corporei) del corpo e alcune patologie dolorose. Infatti secondo i posturologi molte patologie dolorose derivano appunto dall’assunzione di una postura scorretta. Il Posturologo quindi si occupa di curare tutte le patologie che si sviluppano a causa degli squilibri posturali:
-lombalgia
-scoliosi
-artrosi
-ernia discale
-disturbi alle articolazioni
-cefalea;
-contratture muscolari
Inoltre si occupa della rieducazione posturale del paziente (non può essere standardizzata ma va personalizzata in base al singolo paziente) e anche del mantenimento del suo tono muscolare.

Il podologo nel CESMED interviene su:

Piede diabetico

Unghia incarnita

Metatarsalgia

Plantari su impronta bidimensionale

Plantari su impronta bidimensionale per età piedatrica

Ortesi in silicone monodigitali

Ipercheratosi (calli ecc..)

Onicomicosi

Sperone o spina calcaneare

Plantari su calco gessato

Ricostruzione ungueale totale (per unghia)

Ortesi in silicone pluridigitali

Alluce valgo

Dita a martello

Confezionamento di solette

Plantari su calco gessato per età pediatrica

Onicocriptosi

Esame baropodometrico-stabilometrico

Si effettuano esami attraverso l’uso di pedane baropodometriche computerizzate.

Hai bisogno di informazioni?